di Jacopo Tore

Scopo del gioco è completare la griglia pentagrammata (o tabella) in modo che ogni colonna orizzontale, ogni riga verticale e ogni regione contenga tutte le dodici note da “Do” a “Si”, nessuna esclusa e senza ripetizioni.

Vi è una tabella differente per ciascuna chiave musicale (Violino, Tenore, Soprano, Mezzosoprano, Contralto, Baritono, Basso), nonostante gli oggetti siano i medesimi la loro posizione sarà differente.
Alcune note sono già contenute nella griglia pentagrammata in modo da indirizzare la soluzione.
Più note sono presenti nella griglia pentagrammata, più diventa veloce arrivare alla soluzione finale.
L’ordine delle note è casuale e non influisce sulla soluzione.
Musiku è un gioco di logica nel quale al giocatore viene proposta una griglia pentagrammata di 12x12 celle pentagrammate (o caselle), ciascuna delle quali può contenere una delle dodici note da “Do” a “Si” oppure solo il pentagramma; la griglia pentagrammata è suddivisa in 12 colonne orizzontali, 12 righe verticali, 12 sottogriglie di 3x4 celle pentagrammate contigue.
Queste sottogriglie sono delimitate da “doppie stanghette” e “parentesi quadre” (di accollatura) chiamate regioni.
Lo scopo è la trasfarmazione della griglia pentagrammata proposta in una matrice completa, cioè, in una matrice priva di celle pentagrammate vuote e quindi tale che in ogni sua riga colonna e regione compaiano tutti gli elementi di 12 (ciascuno una sola volta) ovvero di riempire le celle pentagrammate con le note da “Do” a “Si” in modo tale che in ogni riga in ogni colonna in ogni regione siano presenti tutte le note da “Do” a “Si”, quindi senza ripetizioni.
Il gioco si svolge in matrici, che chiamiamo matrici dodecafoniche di aspetto 12x12 (le griglie pentagrammate) le cui celle pentagrammate possono contenere un elemento di un insieme di 12 oggetti distinguibili oppure un ulteriore oggetto diverso dai precedenti.
Una istanza di Musiku detta anche griglia pentagrammata proposta o matrice incompleta è una matrice che presenta alcune celle pentagrammate vuote.
Affinchè una matrce incompleta sia considerata valida, ai fini del gioco, è necessario che la soluzione sia univoca, ovvero non devono sussistere due o più soluzioni differenti, nel quali i casi il gioco viene considerato non valido.
La difficoltà di un Musiku non è data dalla quantità di note iniziali, bensì dalla loro disposizione.
Le soluzioni di una qualsiasi altra matrice completa sono un sottoinsieme delle soluzioni della matrice vuota.
E’ ammesso esclusivamente l’utilizzo delle alterazioni accidentali “bemolli” (♭) o quelle “diesis” (♯), quindi la matrice potrà contenere questo insieme di note “Do, Do♯, Re, Re♯, Mi, Fa, Fa♯, Sol, Sol♯, La, La♯, Si”, oppure “Do, Re♭, Re, Mi♭, Mi, Fa, Sol♭, Sol, La♭, La, Si♭, Si”.
Il numero di giocatori è irrilevante (da 1 in poi), esiste inoltre una variante di Musiku dedicata a chi non conosce o non ha interesse ad apprendere il linguaggio della musica e i suoi grafemi. Questa variante sostituisce le celle pentagrammate con celle vuote (o bianche) prive di pentagramma e sostituendo i dodici grafemi con i rispettivi nomi in caratteri latini con linguaggio europeo (Do, Re, Mi…), anglosassone (A, B, C…), tedesco (A, H, C…) ecc; naturalmente le chiavi spariranno dal tabellone (o verrà usata la chiave neutra) poichè perderanno di significato e utilità, esisterà dunque solo un unico tabellone e un unica modalità.
I livelli da 101 in poi appaiono senza note, in realtà sono nascoste nelle battute vuote e possono solo essere ascoltate cliccando o scorrendo sopra col puntatore del mouse, in alternativa si può cliccare sulla chiave per ascoltare in ordine la sequenza delle note presente sul rigo, questi livelli sono destinati ai giocatori con l’orecchio assoluto o a chi desidera migliorare la capacità di riconoscere le note con il solo ausilio dell’udito.

Il browser Safari non è supportato per problemi di compatibilità.

ATTENZIONE!

MUSIKU HA BISOGNO DI UN PROGRAMMATORE PER APPLICAZIONI MOBILE (iOS e Android)

Musiku è un gioco di logica didattico in formato cartaceo e digitale, ha come scopo la divulgazione della musica e per questo è GRATUITO

Per favore lascia un commento con una recensione, un consiglio o una critica che possa aiutarci a migliorare la giocabilità e la fruizione del gioco

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments